sabato 11 maggio 2013

Vetrina Blog per "Del furore di aver libri"

Ciao,
mi chiamo Loredana Gasparri, e vivo in Piemonte, dalle parti di Torino.

Sono una lettrice accanita, onnivora: fin da quando ho memoria, ricordo il fascino esercitato su di me dalle copertine dei libri...lasciavo da parte i giocattoli per aprire quegli oggetti di carta ed entrarvi dentro.

Per diverso tempo i libri sono stata l’unica passione travolgente della mia vita, cui si sono aggiunte poi le lingue, i viaggi e Internet.

il trova blog presenta: del furore di aver libri

Dopo diversi tentennamenti, l’anno scorso ho aperto un blog per riunire tutte le mie passioni: parlo di libri, del loro contenuto, di come sono fatti, delle sensazioni che danno, attraverso Internet, viaggiando nel tempo e nello spazio, in diverse lingue (grazie al Google Traduttore, almeno per il momento).

Per il titolo, ho preso spunto da un libro particolarissimo, Del Furore di aver libri, di Giacomo Volpi, un testo sorridente del XVIII secolo, il cui titolo spiega bene il mio desiderio di "accumulo" dei libri.

Non sono un critico letterario, e nemmeno aspiro ad esserlo: quello che mi spinge a scrivere nel blog è la passione per la lettura, e il desiderio di incontrare chi, come me, è disposto a parlare e disquisire di personaggi, trame, sensazioni, gioie e delusioni dettate dai libri.


Continua»
Ciao,
mi chiamo Loredana Gasparri, e vivo in Piemonte, dalle parti di Torino.

Sono una lettrice accanita, onnivora: fin da quando ho memoria, ricordo il fascino esercitato su di me dalle copertine dei libri...lasciavo da parte i giocattoli per aprire quegli oggetti di carta ed entrarvi dentro.

Per diverso tempo i libri sono stata l’unica passione travolgente della mia vita, cui si sono aggiunte poi le lingue, i viaggi e Internet.

il trova blog presenta: del furore di aver libri

Dopo diversi tentennamenti, l’anno scorso ho aperto un blog per riunire tutte le mie passioni: parlo di libri, del loro contenuto, di come sono fatti, delle sensazioni che danno, attraverso Internet, viaggiando nel tempo e nello spazio, in diverse lingue (grazie al Google Traduttore, almeno per il momento).

Per il titolo, ho preso spunto da un libro particolarissimo, Del Furore di aver libri, di Giacomo Volpi, un testo sorridente del XVIII secolo, il cui titolo spiega bene il mio desiderio di "accumulo" dei libri.

Non sono un critico letterario, e nemmeno aspiro ad esserlo: quello che mi spinge a scrivere nel blog è la passione per la lettura, e il desiderio di incontrare chi, come me, è disposto a parlare e disquisire di personaggi, trame, sensazioni, gioie e delusioni dettate dai libri.


  1. Vuoi aumentare il numero di visite e followers al tuo blog?
  2. Vuoi farti conoscere sui social networks?
  3. Vuoi che anche il tuo blog sia selezionato per ricevere questo premio?
  4. Usa il modulo facebook qui sotto inserendo un commento a piacere oppure la frase "VUOI METTERTI IN VETRINA ANCHE TU?" (controlla bene che sia selezionata l'opzione "Pubblica su Facebook"). Ulteriori Informazioni

Commenta su facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Seleziona l'opzione "Inviami notifiche" in basso a destra per ricevere le notifiche di nuovi commenti a questo post.

Blog Recenti

Blog Più Letti Della Settimana

Blog Amici